INSIEME
PER UN VIAGGIO
PIÙ SICURO
Ogni giorno garantiamo a chi viaggia in bus importanti misure di igiene e sicurezza.
È un impegno indispensabile, ma per contrastare il Coronavirus è fondamentale la collaborazione di tutti i passeggeri: rispettiamo le regole, rispettiamo gli altri.
INSIEME
PER UN VIAGGIO
PIÙ SICURO
Ogni giorno garantiamo a chi viaggia in bus importanti misure di igiene e sicurezza.
È un impegno indispensabile, ma per contrastare il Coronavirus è fondamentale la collaborazione di tutti i passeggeri: rispettiamo le regole, rispettiamo gli altri.

Con l'impegno di tutti il bus è più sicuro!

Il nostro impegno:

Igienizziamo tutti i mezzi a fine servizio, con pulizie specifiche per gli impianti di aerazione e disinfezione regolare di mancorrenti, appoggi e sedili

Garantiamo il ricambio d’aria ogni 2/3 minuti, grazie alla ventilazione forzata e alla frequente apertura delle porte

Aumentiamo la frequenza delle corse con un potenziamento del numero dei mezzi a disposizione dei cittadini

Semplifichiamo il servizio con la segnaletica per entrare/uscire dai mezzi e il servizio di acquisto titoli di viaggio online o tramite app

LE TUE BUONE AZIONI:

Utilizza sempre la mascherina indossata correttamente, coprendo naso e bocca. Igienizza di frequente le mani e non toccare il viso

Parla il meno possibile e rimanda le telefonate a quando non sarai più a bordo

Cerca di non accalcarti dirigendoti nelle zone del bus più libere o aspettando la corsa successiva

Rispetta la segnaletica per entrare e uscire dai mezzi

Se puoi, acquista il tuo titolo di viaggio online o tramite l’app

Non salire a bordo se hai sintomi di infezioni respiratorie
come febbre, tosse e raffreddore

Il trasporto pubblico sul tuo territorio

Abiti in provincia di Modena, Reggio Emilia o Piacenza?
Scopri le ulteriori azioni messe in campo da SETA.

Abiti in provincia di Ravenna, Forlì-Cesena o Rimini?
Scopri le ulteriori azioni messe in campo da START.

Abiti in provincia di Parma?
Scopri le ulteriori azioni  messe in campo da TEP.

Abiti in provincia di Bologna o di Ferrara?
Scopri le ulteriori azioni messe in campo da TPER.

Menu